Terranova

Terranova

Peso: 50 – 70 kg
Altezza al garrese: 62 – 70 cm
Lunghezza della schiena: 65 – 75 cm
Circonferenza torace: 105 – 115 cm
Circonferenza collo: 55 – 65 cm

Il Terranova, noto anche come Newfoundland, è una razza canina distintiva e difficile da confondere. Questi cani di grandi dimensioni sono robusti e muscolosi, con le femmine che tendono ad essere più lunghe ma meno massicce rispetto ai maschi. I maschi adulti pesano generalmente tra i 60 e i 70 kg, mentre le femmine non superano i 55 kg. L’altezza può raggiungere circa 70 cm nei maschi e 66 cm nelle femmine. Nonostante la loro mole, i Terranova sono noti per la loro coordinazione nei movimenti.La testa del Terranova è ampia e massiccia, con un muso quadrato e corto. Gli occhi, che possono essere marroni o neri, appaiono relativamente piccoli rispetto al resto del viso, conferendo al cane un’espressione dolce e leggermente triste. Le orecchie sono piccole e pendenti, mentre la coda, folta, pende verso il basso a riposo e si drizza quando il cane è in movimento.Il manto del Terranova è impermeabile, le zampe sono palmate e la coda funziona come un timone, rendendo questo cane un nuotatore eccezionale.

Ricapitolando, il Terranova è:

  • Un cane di grossa taglia
  • Massiccio e muscoloso
  • Peso fino a 70 kg
  • Altezza fino a 70 cm
  • Muso quadrato
  • Occhi marroni o neri
  • Orecchie piccole e pendenti
  • Manto folto e impermeabile all’acqua
  • Zampe palmate
  • Coda folta

Colori del Manto

Il Terranova più comune ha il manto nero, ma esistono anche varianti marroni e bianche con macchie nere. In America, sono riconosciuti anche Terranova con manto grigio o bronzo.I cuccioli di Terranova hanno un manto molto morbido che diventa più spesso e lucido con la crescita. È importante spazzolare regolarmente il pelo del cane, specialmente durante la muta che avviene due volte l’anno, in estate e in inverno.

Origini della Razza

Il Terranova ha origini sull’isola di Terranova in Canada, dove gli indigeni utilizzavano questi cani per trainare carichi pesanti, trasportare reti da pesca e fare salvataggi in acqua. Le origini esatte della razza sono incerte: alcuni credono che i Terranova siano discendenti dei cani da orso portati in America dalle navi vichinghe, mentre altri pensano che derivino da una razza asiatica arrivata durante la glaciazione. L’ipotesi più accreditata è che il Terranova sia un incrocio tra queste due razze.

Carattere del Terranova

Il Terranova è noto per essere dolce e calmo, ma anche vivace, intraprendente e testardo. Si affeziona facilmente agli umani e va d’accordo con tutti, guadagnandosi il soprannome di “gigante buono”. È intelligente, affidabile e fedele, e ama giocare, anche con i bambini. Va d’accordo anche con altri animali domestici. Per questi motivi, non è adatto come cane da guardia.

  • Dolce
  • Calmo
  • Vivace
  • Intraprendente
  • Testardo
  • Intelligente
  • Fedele
  • Affidabile
  • Giocherellone
  • Socievole

Malattie Comuni

Come altre razze, è predisposto a malattie congenite come la displasia dell’anca e del gomito. Altre malattie comuni includono problemi cardiaci, disturbi alle palpebre e infezioni alle labbra. Il folto manto lo rende anche suscettibile ai colpi di calore.

Cura e Accortezze

Richiede una dieta ricca e bilanciata e deve bere molto. Deve essere portato fuori tre volte al giorno e ha bisogno di nuotare quando possibile. Il manto va spazzolato quotidianamente per prevenire nodi

Alimentazione

L’alimentazione deve essere ben bilanciata, specialmente per i cuccioli, e suddivisa in almeno due pasti al giorno.

Curiosità

Personaggi noti come Napoleone e Lord Byron possedevano Terranova. Byron dedicò un epitaffio al suo cane Boatswain.

Considerazioni Finali

Prendere un Terranova significa assumersi una grande responsabilità. È importante essere pronti a dedicare tempo e impegno per garantire il benessere del cane, che ripagherà con tanto affetto e gioia.

 

Prodotti per il Terranova