San Bernardo

San Bernardo

Peso: 70 – 120 kg
Altezza al garrese: 70 – 80 cm
Lunghezza della schiena: 70 – 80 cm
Circonferenza torace: 105 – 115 cm
Circonferenza collo: 60 – 70 cm

San Bernardo: il gigante gentile

Il cane San Bernardo è una delle razze canine più amate e riconoscibili al mondo. Famosi per il loro ruolo di soccorritori nelle Alpi svizzere, questi giganti gentili sono noti per la loro affettuosità, lealtà e straordinaria capacità di soccorso.

Il San Bernardo è una razza di taglia grande, con maschi che possono pesare tra i 64 e i 120 kg e femmine che pesano tra i 54 e i 90 kg. La loro altezza varia da 65 a 90 cm al garrese. Hanno un corpo robusto e muscoloso, una testa massiccia con un’espressione amichevole e occhi scuri e profondi. Il mantello può essere corto o lungo, spesso con una colorazione bianca e macchie marroni, rosse o fulve.

Temperamento

Il San Bernardo è noto per il suo temperamento gentile e affettuoso. Sono cani molto socievoli, che si legano fortemente alle loro famiglie. La loro natura protettiva li rende eccellenti cani da guardia, anche se raramente sono aggressivi. Sono noti per la loro pazienza, soprattutto con i bambini, rendendoli ottimi cani da famiglia.

Alimentazione

Una corretta alimentazione è fondamentale per mantenere il San Bernardo in buona salute. È consigliabile fornire un’alimentazione bilanciata e di alta qualità.

Toelettatura

La toelettatura del San Bernardo varia a seconda del tipo di mantello. I cani a pelo corto richiedono meno manutenzione rispetto a quelli a pelo lungo, ma entrambi necessitano di spazzolature regolari per prevenire la formazione di nodi e rimuovere il pelo morto. Inoltre, è importante controllare regolarmente le orecchie e tagliare le unghie.

Esercizio

Nonostante la loro taglia, i San Bernardo sono cani relativamente attivi che necessitano di esercizio quotidiano. Passeggiate regolari e giochi all’aperto sono essenziali per mantenere il cane in forma e prevenire l’obesità. Tuttavia, è importante evitare sforzi eccessivi, specialmente durante i mesi caldi, poiché questi cani possono soffrire di colpi di calore.

Socializzazione

La socializzazione precoce è cruciale. Esponendo il cucciolo a una varietà di persone, luoghi e situazioni, si può aiutare il cane a sviluppare una personalità equilibrata e sicura.

L’addestramento all’obbedienza è altrettanto importante. Nonostante la loro natura amichevole, i San Bernardo possono essere testardi. È consigliabile iniziare l’addestramento fin da cuccioli, utilizzando metodi di rinforzo positivo. Le lezioni di base come sedersi, restare e camminare al guinzaglio sono fondamentali.

Attività di Soccorso

Grazie alla loro storia come cani da soccorso, i San Bernardo possono eccellere in attività di ricerca e soccorso. Questo tipo di addestramento non solo sfrutta le loro capacità naturali, ma offre anche un’attività stimolante e appagante sia per il cane che per il proprietario.

 

Prodotti per il San Bernardo